La petizione Antiplagio contro gli spot su gioco d’azzardo e alcolici, accolta dal Parlamento Europeo, approda in Consiglio Comunale a Quartu Sant’Elena

18 Apr
disperazione da gioco compulsivo

Crisi  e  disperazione  da  gioco  compulsivo

Il 5 aprile 2016 il Consigliere di maggioranza di Quartu Sant’Elena, Enrico Frau del gruppo “Quartu riparte”, prendendo spunto dalla petizione inviata dal comitato di volontariato “Osservatorio Antiplagio” al Parlamento Europeo – che ha dichiarato ricevibile l’istanza – contro le pubblicità del gioco d’azzardo e delle bevande alcoliche, ha rivolto una “Raccomandazione” agli assessori alla Pubblica Istruzione e ai Servizi Sociali del Comune e all’intera Giunta affinché si impegnino con attività di prevenzione ed informazione, nello specifico contro le ludopatie che affliggono il territorio quartese e tutta l’Area vasta, compresa Cagliari, la città capoluogo. Nella “Raccomandazione” il Consigliere FRAU ha affermato : “E’ risaputo che il gioco d’azzardo provoca danni gravi, come altre dipendenze, vedasi il fumo. Eppure in Italia la pubblicità del fumo è vietata, mentre non lo è quella del gioco d’azzardo”. Sono “pubblicità che imperversano su tutti i media italiani e condizionano le persone più deboli, in particolare i minori. Non da molto anche il Parlamento Europeo – continua la “Raccomandazione” – ha preso posizione su tale forma di condizionamento che danneggia milioni di famiglie e nega loro un diritto elementare, qual è la salute, insieme alla giustizia sociale ed economica. Chiedo un’azione di intervento – conclude Enrico Frau – per aggredire il problema, anche valutando il coinvolgimento della nuova realtà metropolitana”.
Il fondatore di “Osservatorio Antiplagio”, Giovanni Panunzio, esprime grande soddisfazione per l’iniziativa: è la prima volta infatti che la petizione in questione viene resa pubblica in un’assemblea consiliare. Quartu Sant’Elena, tra l’altro, è la terza città della Sardegna e ha un bacino d’utenza di oltre 70 mila abitanti. L’Area vasta comprende 16 Comuni e 431 mila residenti.

EF2
Il Consigliere Enrico Frau del gruppo “Quartu riparte”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: